sinistranuovaperbollate.it logo
« < >

Ambiente / Smart City

Una città più verde! Bollate e le politiche ambientali

La città che vogliamo è quella che rispetta e sostiene gli spazi verdi già esistenti e ne progetta di nuovi. Una città sostenibile che si realizza attraverso l’utilizzo di nuove fonti rinnovabili e nuove tecnologie e minori impatti economici sulla collettività

 studio, valutazione e realizzazione di impianti di geotermia e fotovoltaici in collaborazione con soggetti privati per abbattere il costo della bolletta energetica del comune e dei cittadini soprattutto nelle strutture scolastiche e sportive comunali
 potenziamento del verde pubblico
 istituzione di un servizio di Polizia Locale dedicato al perseguimento dei reati
ambientali
 piantumazione di nuove alberature e riforestazione urbana attraverso l'utilizzo di fondi ERSAF, europei e regionali
 piantumazione di cinque nuovi alberi per ogni nuovo nato bollatese, sulla base di un progetto di forestazione studiato appositamente e che collochi le essenze arboree in zone precise della città
 definizione puntuale e migliorativa del corridoio ecologico dell'ambito di trasformazione n. 2 di Cascina del Sole e valutazione della creazione di un collegamento verde significativo tra il Parco Nord/ Parco della Balossa e il Parco delle Groane
 studio delle migliori condizioni per la delocalizzazione di aziende produttive inserite nei contesti urbanizzati
 aumento della percentuale di raccolta differenziata anche mediante l'ampliamento della piattaforma ecologica di via Pace e promuovendone lo sviluppo nelle scuole bollatesi, sia con incontri formativi attraverso il “Consiglio Comunale dei ragazzi e delle ragazze” sia fornendo recipienti adatti a svolgere tale servizio
 Consolidamento del rapporto con il Consiglio Comunale delle ragazze e dei ragazzi, portatori di proposte che saranno realizzate dall'amministrazione comunale
 istituzione dello sportello energia, servizio che dovrà informare cittadini ed imprese circa l'opportunità, di agevolazioni e incentivi legati all’utilizzo efficiente dell’energia, con particolare riferimento al “bonus efficientamento energetico” contenuto nel Decreto Rilancio
 effettuare campagne di rilevazione e monitoraggio dell’efficienza termica degli edifici; offrire consulenza gratuita sui criteri di efficientamento energetico degli edifici; promuovere eventi di formazione nelle scuole
 sostenere la progettazione e la manutenzione partecipata coinvolgendo le associazioni e i gruppi spontanei già attivi sul territorio
Link
https://www.sinistranuovaperbollate.it/ambiente_smart_city-r13444

Share link on
CLOSE
loading